chi siamo

CONTRADDIZIONE

è un’associazione culturale marxista – senza scopo di lucro, apartitica, nel rispetto dei principi costituzionali, così come recita la legge – costituita in Roma il 25 giugno 1987, dove è stata registrata presso l’ufficio Atti pubblici il 6 luglio 1987, e autorizzata all’esercizio delle proprie attività culturali dal tribunale di Roma il 15 luglio 1987 con n.424, è iscritta al Registro nazionale della stampa n.4156 (cod.5726.I) \ 15.4.1993, ora confluito nel Registro degli operatori della comunicazione.

L’associazione “Contraddizione” ha lo scopo [art.4 dello statuto] di promuovere lo studio e la ricerca scientifica sui fenomeni di massa della società contemporanea, attraverso: la promozione e realizzazione di studi, ricerche, indagini critiche sulle relazioni sociali e sulla cultura contemporanea; l’organizzazione, gestione, edizione, stampa e distribuzione di strumenti di informazione e comunicazione, quale che sia il supporto di riproduzione e di diffusione (pubblicazioni a stampa, periodiche e non, come riviste, libri, bollettini, ecc., materiali di qualsiasi supporto di registrazione audiovisiva, ecc.); l’organizzazione e realizzazione di convegni, congressi, seminari, corsi didattici sui problemi della società contemporanea e quant’altro ritenuto opportuno.

L’associazione “Contraddizione” ha durata illimitata ed è costituita dai soci ordinari ai quali è demandato il compito di assumere le delibere assembleari necessarie. Le cariche sociali – presidente e amministratore delegato – sono determinate dall’assemblea che affida loro l’attuazione, di comune accordo, delle linee programmatiche delle attività stabilite. L’elezione alle cariche sociali ha durata fino alle dimissioni volontarie dalle stesse o a revoca da parte dell’assemblea. Il patrimonio dell’associazione – costituito esclusivamente dalle quote associative dei soci ordinari ed eventualmente da altri contributi provenienti da privati, enti o organizzazioni – è impiegato per le spese necessarie per il funzionamento della stessa. Al momento l’associazione ha la sola sede principale, in Roma [codice fiscale 97053050585].

La rivista, con alcune prove precedenti, ha assunto la sua forma e periodicità bimestrale nel 1987. Dal 2007 ha stabilito una cadenza trimestrale, cfr.<indice generale>. Tra i principali fondatori di essa c’era Gianfranco Ciabatti, morto nel 1994, nel cui nome prosegue la pubblicazione puntuale della Contraddizione. Alla redazione partecipano o hanno partecipato Rita Bedon, Maurizio Brìgnoli, Salvatore d’Albergo, Maurizio Donato, Carla Filosa, Roberto Galtieri, Enzo Gamba, Cesare Giannoni, Gianfranco Pala, Silvia Petreri, Francesco Schettino; ai quali vanno aggiunti numerosi collaboratori, come si desume dall’elenco degli autori <indice degli autori>. Il direttore responsabile, a norma delle leggi sulla sostanziale limitazione della libertà di stampa, e quindi senza alcuna responsabilità diretta sui contenuti della rivista, è ora Roberto Galtieri, subentrato a Pio Baldelli, recentemente scomparso, e al quale siamo stati tutti riconoscenti per quasi venti anni. Tutto il materiale pubblicato, ora quasi definitivamente messo in rete, è liberamente riproducibile: è richiesta soltanto la menzione della fonte.

L’associazione “Contraddizione” a suo tempo ha promosso, con l’adesione di altre strutture, anche un’iniziativa culturale politica denominata “Comunismo In/formazione”, per la quale sono stati organizzati alcuni convegni e incontri, e tuttora continua a collaborare in particolare con le edizioni la Città del Sole. L’associazione “Contraddizione” aveva precedentemente edito, in prova e solo su cartaceo, anche pochi volumi (alcuni dei quali tuttora reperibili). Continua anche a curare sistematicamente la forma elettronica, puntando anche a potenziarla, sia della rivista stessa sia di altre cartelle appositamente preparate, sempre reperibili in una delle pagine della nostra cartella in rete a www.contraddizione.it.

***************************************************************************************

NOTA

Ormai è dall’inizio del 2007 che in seguito ad alcune necessarie variazioni nell’organizzazione della rivista la Contraddizione è stata trasformata nella periodicità trimestrale, pur lasciandone inalterato il contenuto. Tre anni fa a premessa dell’usuale illustrazione della rivista e dell’associazione ripubblicammo la presentazione che scrivemmo vent’anni prima – stampata sul no.0 (1987) e messa in rete nella medesima collocazione; a essa aggiungemmo alcuni commenti di vent’anni dopo, per fare a distanza di tempo un primo bilancio dell’attività svolta. La redazione decise di stampare entrambi questi testi sull’ultimo numero bimestrale della rivista, il no.117.
Con l’aggiornamento di questa nota, a distanza di tre anni, si è ritenuto però opportuno lasciare qui entrambe le considerazioni per dare conto dell’inesorabile sviluppo storico, che la rivista ha seguito in tutti questi anni.
Infatti, di fronte alle crescenti difficoltà della realtà capitalistica in crisi, l’editoriale 
2010: odissea nel tempo del primo fascicolo del 2010, il no.130, illustra l’esigenza di rivisitare criticamente le analisi da noi svolte nei ventitré anni passati, e ripropone quindi le nostre prime critiche marxiste e anche le osservazioni che fummo costretti a constatare tre anni fa, come si può leggere qui appresso in vent’anni dopo.

******************************

la CONTRADDIZIONE

Recapito postale: c.p. 11/68 – Montesacro (00141) Roma.

Telefono: 06.87.08.76.31

Posta elettronica dell’associazione, per contatti, approfondimenti, sottoscrizioni: contraddizione@tiscali.it. Connessione diretta in rete: www.contraddizione.it; altri collegamenti, quasi mai reciproci, con diverse cartelle sono già segnalati e verrano via via verificati e meglio organizzati. Si auspica perciò che l’utilizzazione del numero enorme di informazioni possa progressivamente andare al di là delle astratte potenzialità offerte a un … “abboriggeno“, mettiamo il caso dall’altra parte del pianeta!

C/c postale: 40377004, intestato a “Contraddizione – cp 11/68 Montesacro 00100 Roma”

L’attività principale dell’associazione “Contraddizione” è rappresentata, a partire dal 1987, dalla pubblicazione di un “bimestrale di marxismo”, poi dal 2007, dopo venti anni, trasformato intrimestrale – denominato “la Contraddizione” – distribuito in proprio dall’associazione e stampato ora da Grafica Flammini, 63 via Spinoza, 00137 – Roma. La tiratura media è di 400 copie.

La sottoscrizione annua (in qualità di soci aderenti dell’associazione) dà diritto a ricevere quattro numeri della rivista per anno solare a € 25, per l’interno; € 40, per l’estero e per i sostenitori. Ovviamente, importi maggiori saranno graditi.

Le copie della rivista, non attribuite agli aderenti che abbiano effettuato la sottoscrizione annua, si possono ottenere per € 7 ciascuna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...